1980: Brasile-Cile 2-1

Condividi articolo:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Immagine di copertina: Toninho Cerezo in azione

Amichevole di prestigio a Belo Horizonte tra Brasile e Cile. Successo della nazionale di casa per 2-1, un successo meritato alla luce del dominio sul piano del gioco e delle tante occasioni create. Ottime prove di Zico nel Brasile e di Figueroa nel Cile, anche se il migliore in campo è il centrocampista tuttofare brasiliano Cerezo, autore di uno splendido gol, un assist e motore costante della manovra verdeoro.

Brasile: Raul – Nelinho, Amaral, Edinho (st 17′ Getulio), Junior (st 37′ Pedrinho) – Cerezo, Socrates – Paulo Isidoro, Zico, Zé Sergio (st 1′ Eder) – Nunes (st 1′ Serginho).
Cile: Wirth – Escobar, Figueroa, Soto, Bigorra – Valenzuela, Inostroza – Rivas, M. Rojas (st 35′ Orellana), Yanez – L. Rojas (st 35′ Socias).

Primo tempo
1′
Junior per Nunes, diagonale da sinistra, blocca a terra Wirth. Subito pericoloso il Brasile.
5′ scambio Junior-Zé Sergio-Junior a sinistra, palla in mezzo, Zico calcia a colpo sicuro, Figueroa respinge quasi sulla linea.
9′ punizione temibile di Valenzuela da fuori, Raul tocca e devia. Si fa vedere anche il Cile.
15′ punizione dal limite per il Brasile: Nelinho calcia d’esterno in modo pericolosissimo, Figueroa salva in angolo con un intervento strepitoso. Dal corner ancora Nelinho, Wirth alza in corner.
17′ altro corner pericoloso per il Brasile, palla di Nelinho per Zico che tutto solo a centro area manda fuori di testa.
25′ Zico pesca Socrates, colpo di testa alto Il Brasile domina l’incontro, anche se è poco cinico negli ultimi metri.
31′ fuga sulla destra di Yanez, cross in corsa, Raul alza in angolo. Dal corner si accende una mischia nell’area brasiliana, Nelinho libera quasi sulla linea.
38′ proiettile di Nunes da fuori area, Wirth respinge, palla a Zico che cerca a centro are Paulo Isidoro, libera ancora Figueroa.
44′ GOL CILE Errore clamoroso della difesa del Brasile. Da una palla in area calciata da Rivas, Edinho anticipa l’uscita di Raul, ma si fa beffare da Yanez che sbuca alle sue spalle e realizza a porta sguarnita.
45′ altra occasione per Zico, murato da un ottimo Figueroa prima dell’intervento di Wirth.

Secondo tempo
2
‘ Fallo su Zico al limite: punizione velenosa di Eder, palla fuori di pochissimo.
4′ GOL BRASILE Serginho per Cerezo, appoggio a Zico, tracciante splendido rasoterra, pallone nell’angolino, imparabile.
5′ altra conclusione di Yanez dopo un assist di Manuel Rojas, Raul respinge con i pugni.
7′ GOL BRASILE Paulo Isidoro per Cerezo, missile da fuori area leggermente deviato da Figueroa, la palla si infila nell’angolino.
13′ Cerezo allarga a Eder, cross da sinistra, Wirth non trattiene, Cerezo ci prova ancora, la palla sbatte sul portiere cileno e Figueroa allontana con una spettacolare rovesciata.
27′ punizione da destra tesa di Nelinho, Wirth respinge. Il Brasile sta gestendo. Match a ritmi più contenuti in questa ripresa.
35′ Zico per Cerezo, destro di controbalzo: traversa. Ancora una grande giocata sull’asse Zico-Cerezo.

Spettacolare rovesciata di Figueroa: il difensore cileno ha salvato la propria porta in questo modo durante un’azione tambureggiante del Brasile

LE PAGELLE BRASILE
IL MIGLIORE CEREZO 7,5
Un trattore inarrestabile. Spezza e cuce il gioco, riparte ai mille all’ora, si inserisce e conclude. Gol e assist a referto, ma anche una traversa con una sassata pazzesca da fuori e la sensazione di dominare atleticamente la gara a centrocampo. Uomo ovunque.
Zico 7 Ricama con numeri di alta scuola, segna un gol splendido, ne manca un altro clamoroso a centro area e si fa murare in altre occasioni a botta sicura da un ottimo Figueroa.
Socrates 6,5 Buoni fondamentali e buona padronanza del gioco, anche se non brilla per velocità.
Junior 6 Prestazione onesta, senza infamia e senza lode. Rischia poco in difesa, ma spinge il giusto. Meglio di lui l’altro terzino Nelinho (6,5), poi riciclatosi centrale dopo l’uscita di Edinho.
Nunes 5 Un primo tempo abulico, non riesce a dare profondità al gioco né a incidere in zona-gol. Con Serginho (6,5) il Brasile aumenta i giri del motore nella ripresa.
Edinho 5 Sciagurato, il suo tocco a fine primo tempo manda in tilt Raul e consente a Yanez di segnare indisturbato a porta vuota. Sostituito nella ripresa.

LE PAGELLE CILE
IL MIGLIORE FIGUEROA 7
Salva 3-4 situazioni potenzialmente pericolosissime con interventi prodigiosi, immolandosi a volte sui tiri avversari a pochi centimetri dalla porta. Si conferma un muro a tratti invalicabile e un marcatore spietato sull’uomo.
Yanez 6,5 Gol di rapina a parte, è uno dei pochi del Cile – forse l’unico – che tenta di impensierire la retroguardia brasiliana con i suoi guizzi.
M. Rojas 5 Con l’Argentina in un altro probante test-match del 1980 era piaciuto di più. Si muove tra le linee, ma non riesce a dare qualità alle sue giocate né a prendere per mano la squadra sul fronte offensivo.

I gol del match

Seguici

Altre storie di Goals

Ah, Sudamerica!

Giorni di grande calcio e grande passione in Sudamerica.Dall’anniversario della morte di Diego Armando Maradona il 25 novembre alla finale di Coppa Libertadores 2021 tra

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua navigazione, se procedi nella navigazione ne accetti l'utilizzo.