1963 Finale andata: Santos-Boca Juniors 3-2

Condividi articolo:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Un colpo di testa in elevazione di Pelé
[https://eupallog-cineteca.blogspot.com]

Al termine di una partita vibrante e pirotecnica, il Santos batte 3-2 il Boca Juniors nella finale di andata della Coppa Libertadores. I brasiliani hanno in pugno l’incontro, salgono sul 3-0 e costruiscono diverse occasioni, ma gli argentini non mollano. Trascinati dall’attaccante Sanfilippo, riducono prima lo svantaggio e poi nel finale riaprono definitivamente il discorso in vista del match di ritorno a Buenos Aires.


Santos: Gilmar – Dalmo, Mauro, Calvet, Geraldinho – Zito, Lima – Dorval, Pelé, Pepe – Coutinho.
Boca Juniors: Errea – Simeone, Osvaldo, Magdalena – Rattin, Silveira – Rojas, Menendez – Grillo, Sanfilippo, Gonzalez.

Primo tempo
6′ Rojas innesca Sanfilippo, anticipato all’ultimo da Gilmar.
13′ Santos pericoloso in avanti con un’azione manovrata, conclusa da una rovesciata fuori misura di Coutinho.
14′ corner di Pepe, colpo di testa di Pelè, Errea blocca a terra.
21′ GOL SANTOS Pelé ruba palla a Rattin nella trequarti difensiva, supera la metàcampo e serve Lima, da questi a destra a Dorval, accelerazione, cross sul secondo palo e Coutinho in tapin mette dentro. Difesa del Boca Juniors un po’ ferma.
23′ il Boca prova subito a rimettere le cose a posto: tiro di Sanfilippo in corsa, Gilmar blocca a terra.
24′ GOL SANTOS Lima per Zito, assist in verticale per Coutinho, che fa partire un destro imprendibile, pallone all’incrocio.

Un giocatore brasiliano al tiro [www.pinterest.at]

28′ GOL SANTOS Pelé innesca Lima in area, diagonale angolato ed Errea non ha scampo. Micidiale momento del Santos, Boca tramortito.
35′ Dorval ancora per Lima, conclusione da fuori, Errea stavolta non si fa sorprendere.
40′ Pelé sulla trequarti accelera e scarica un destro angolato, Errea riesce a deviare e poi si oppone anche al tentativo di Dorval. Dominio dei brasiliani in questa fase.
41′ Rojas da fuori tenta di scuotere il Boca, la palla colpisce la traversa con Gilmar immobile.
43′ GOL BOCA JUNIORS Rojas lancia Sanfilippo, che sorprende la difesa brasiliana e fredda Gilmar in uscita.
44′ punizione da lontano di Lima, palla fuori di un metro.

Secondo tempo
5′ Rattin ci prova da lontano, tiro deviato in corner. Dalla bandierina, il pallone giunge a Sanfilippo, colpo di testa alto non di molto.
7′ Zito apre sulla destra a Dorval, cross in area, Errea esce con i pugni per anticipare Coutinho, sbuca Pelè al limite, imperioso colpo di testa, un difensore argentino sempre di testa salva sulla linea.
8′ Sanfilippo si incunea nell’area brasiliana e calcia di prima intenzione, pallone alto di un soffio. Fase bellissima, veloce, con continui capovolgimenti di fronte.
10′ Zito ispira a sinistra Pepe, cross sul secondo palo, Errea anticipa all’ultimo il tapin di testa di Pelè.
12′ Dorval appoggia a Pelé, che lancia lungo da centrocampo, oltre la difesa argentina schierata, per lo scatto dell’ala destra brasiliana, tocco d’esterno a cercare il secondo palo sull’uscita di Errea, pallone fuori di un soffio.
18′ Pelé per Lima, da questi a Coutinho, sventola dal limite alta non di molto.
21′ punizione a due nell’area del Santos: Rojas tocca a Sanfilippo, che scaglia un proiettile all’angolino, tuffo di Gilmar che riesce a toccare in corner. Il Boca, quando si sveglia, sa come far male.
23′ Lima per Pelé, che supera un avversario con un geniale pallonetto di tacco, accelera e lancia d’esterno Dorval, tiro in corsa alto di pochissimo. Giocata sensazionale di Pelé.
25′ Grillo sulla destra salta Geraldinho, cross in area, colpo di testa di Sanfilippo, Gilmar vola e con una mano devia in angolo. Il match resta molto emozionante, ognuna delle due squadre può segnare ogni volta che accelera.
28′ accelerazione sulla sinistra di Pepe, che lascia sul posto Simeone e fa partire un sinistro potente che sorvola la traversa.
31′ triangolo sulla destra Dorval-Lima-Dorval, solo davanti ad Errea, ma l’ala brasiliana calcia fuori sul primo palo.
42′ Menendez per Sanfilippo, percussione centrale e tiro alto nel cuore dell’area.

José Sanfilippo, cannoniere del Boca
[https://fumichronicles.wordpress.com]

44′ GOL BOCA JUNIORS Scambio Sanfilippo-Rojas-Sanfilippo in area, diagonale di quest’ultimo imprendibile e palla nell’angolino basso.

LE PAGELLE SANTOS
IL MIGLIORE ZITO 7: onnipresente, tocca un mare di palloni, abbina continuità di rendimento, grinta e buon tocco. Splendido l’assist per il 2-0 di Coutinho. Campionissimo, a parer mio oggi molto sottostimato.
Lima 7: partecipa alla prima e alla seconda rete del Santos, firma la terza con un gran diagonale, è sempre nel vivo del gioco. Partita di grande carattere e dinamismo. Determinante.
Pelé 7: forse meno continuo di altre volte, però quando si accende fa la differenza. Lo si vede anche arretrare in difesa a recuperare palloni. Avvia l’azione della prima rete e serve Lima per il tris. Manda due volte in porta Dorval dopo giocate di livello fantastico, sfiora un gol dopo un portentoso colpo di testa con un’elevazione pazzesca.
Mauro 7: favoloso negli anticipi e nella direzione del gioco difensivo, peccato che Sanfilippo trovi comunque il modo di colpire. In questa partita dà comunque ragione a Gianni Brera che vedeva in lui un asso della difesa.
Coutinho 6,5: si muove poco dall’area, ma ha ragione lui: tre tiri, due gol. Essenziale.
Pepe 5,5: disinnescato da Simeone (ottimo, voto 6,5) sulla fascia, va via al difensore argentino solo in un paio di circostanze.

LE PAGELLE BOCA JUNIORS
IL MIGLIORE SANFILIPPO 8: a tratti sembra davvero Sanfilippo contro Santos. Lotta contro la difesa schierata, va diverse volte al tiro, impegna Gilmar, segna due reti. Rapido, veloce, tecnico, scaltro: grandissimo attaccante.
Rojas 7: ideale partner di Sanfilippo, lo assiste costantemente sul fronte offensivo e gli serve i due assist per i gol.
Osvaldo 6,5: il nazionale brasiliano non perde la bussola di fronte ai suoi connazionali, mettendo in mostra praticità e un ottimo senso della posizione in difesa.
Grillo 5,5: l’ex Milan si accende a strappi, ben controllato dalla difesa santista.
Rattin 5,5: si fa rubare palla da Pelè e quello avvia l’azione dell’1-0. Poi a centrocampo viaggia a corrente alternata, sopraffatto sul piano atletico e tecnico da Zito e Lima.

Niccolò Mello

La sintesi dell’incontro

Seguici

Altre storie di Goals

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua navigazione, se procedi nella navigazione ne accetti l'utilizzo.