Cerca
Close this search box.

1970 Girone C: Inghilterra-Cecoslovacchia 1-0

Condividi articolo:

Bell, il migliore in campo
[www.manuelkant.it]

Con un po’ di fatica l’Inghilterra supera la Cecoslovacchia nell’ultima decisiva partita del girone e si qualifica ai quarti di finale contro i grandi rivali della Germania Ovest. Non è un match spettacolare, un po’ sulla falsariga di quello disputato dagli inglesi contro la Romania. Ma come allora, anche stavolta Moore e compagni riescono a ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo, imponendosi 1-0 con un rigore di Clarke.

Inghilterra: Banks – Newton, J. Charlton, Moore, Cooper – Bell, Mullery, B. Charlton (st 20′ Osgood), Peters – Astle (st 20′ Ball), Clarke.
Cecoslovacchia: Viktor – Dobias, Hrvnak, Migas, Hagara – Adamec, Kuna, Polak, Vesely – Capkovic (st 27′ Jokl), Petras.

Primo tempo
11′ Mullery per Bell, sventola di destro da fuori, Viktor vola e devia in angolo. Gara a partenza lenta.
12′ altra azione insistita degli inglesi, cross da sinistra di Cooper, colpo di testa di Bell: alto.
14′ lancio lungo di Migas per Capkovic, che brucia sullo scatto Jack Charlton e calcia in corsa, palla fuori sul primo palo.
20′ corner di Adamec da sinistra, Newton allontana sulla linea. Cecoslovacchia temibile.
22′ cross di Hagara da sinistra, Adamec arriva in corsa ma spara alto. In questa fase meglio la Cecoslovacchia, che sta prendendo in mano le redini del gioco a centrocampo.
25′ lancio di Moore in area, colpo di testa di Clarke, Viktor c’è. L’Inghilterra prova a scuotersi.

Secondo tempo
4′ GOL INGHILTERRA Newton innesca in area Bell, steso da dietro da Hagara. Rigore netto. Dal dischetto Clarke spiazza Viktor.
15′ fallo di Moore su Capkovic quasi al limite: punizione a giro di Petras, Banks alza in corner.
23′ guizzo di Peters a sinistra, palla sul secondo palo, Osgood non riesce a deviare e la difesa cecoslovacca allontana.
28′ contropiede della Cecoslovacchia, ci prova il neo-entrato Jokl, ma Banks c’è.
31′ sciagurato passaggio per vie orizzontali sulla trequarti di Hagara, ne approfitta Clarke che tocca a Ball, bordata da fuori area: traversa.
36′ punizione di Petras da destra, colpo di testa di Kuna sul secondo palo, il pallone sfila sul fondo.
37′ tracciante da fuori area di Dobias, Banks manca clamorosamente la presa e la palla schizza sulla traversa. Altra occasione per una Cecoslovacchia tosta, che non si arrende.
39′ il match si sta ravvivando in questo finale, missile di Clarke da fuori area a lato non di molto.
44′ proteste della Cecoslovacchia per un fallo di Cooper su Adamec al limite. I giocatori cecoslovacchi chiedono inutilmente il rigore. La punizione viene battuta a giro dallo stesso Adamec, palla sull’esterno della rete.

I MIGLIORI
Bell (Inghilterra): subito temibile in avvio, nella ripresa si procura il rigore e poi gestisce ogni pallone con grande intelligenza. Ancora una buona prova del terzino sinistro di Coooper, attento il giusto Moore, un po’ sottotono e sotto ritmo Bobby Charlton, che viene anche sostituito.
Dobias (Cecoslovacchia): spinta costante, attento in fase difensiva, tiene al minimo sindacale Peters sulla corsia di appartenenza. Positiva anche la prova del fantasista Adamec, il peggiore è Hagara che procura il rigore e non si riprende più.

Niccolò Mello

La sintesi del match

Seguici

Altre storie di Goals

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua navigazione, se procedi nella navigazione ne accetti l'utilizzo.